Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Migliora il giovane aggredito a Marina di Pisa: è stato estubato dai medici

La prognosi del 26enne, vigile e cosciente, per il momento rimane riservata

Non aveva gradito gli apprezzamenti volgari e scurrili rivolti alla fidanzata, e per questo era stato pestato da un branco di ragazzi sulla passeggiata lungomare di Marina di Pisa, finendo ricoverato in coma farmacologico all'ospedale di Cisanello. L'aggressione subita lo scorso 23 luglio ha provocato un'emorragia cerebrale a un ragazzo 26enne di Livorno, 'colpevole' agli occhi dei 6 o 7 ragazzi autori del pestaggio (probabilmente originari dell'Est Europa) di aver preso le difese della sua fidanzata.

Dopo l'operazione effettuata per ridurre l'entità dell'emorragia, il ragazzo si è risvegliato dal coma farmacologico: adesso è vigile ed estubato. I medici però per precauzione mantengono riservata la prognosi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migliora il giovane aggredito a Marina di Pisa: è stato estubato dai medici

PisaToday è in caricamento