Cronaca Pontedera

Caos ferrovie, black out sulla linea: fino a tre ore di ritardo, 35 treni cancellati

A causa di una interruzione di energia elettrica nel tratto tra Pontedera ed Empoli, molti pendolari sono rimasti coinvolti in ritardi e cancellazioni. Molti hanno raggiunto le varie destinazioni utilizzando un servizio autobus sostitutivo

E' stata una giornata di passione quella di ieri per moltissime persone che quotidianamente prendono il treno per spostarsi, a causa di una interruzione di energia elettrica sulla linea ferroviaria Pisa-Firenze, che aveva subito un black out nel tratto tra Empoli e Pontedera, provocando ritardi anche di tre ore. La circolazione regolare è ripresa ieri pomeriggio intorno alle 17. Disagi numerosi per i pendolari che hanno raggiunto le località di destinazione dopo una lunga odissea tra treni cancellati e autobus sostitutivi.
 

Per garantire la mobilità le Ferrovie dello Stato hanno garantito un treno ogni ora fra Pontedera ed Empoli. Gli altri servizi regionali sono stati limitati a Pisa, Pontedera ed Empoli e integrati con un servizio sostitutivo di autobus, in base alla disponibilità dei mezzi su gomma reperiti.

Ottanta i treni regionali coinvolti, di cui 35 cancellati interamente o per parte del proprio percorso e 45 con ritardi fino a 180 minuti.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos ferrovie, black out sulla linea: fino a tre ore di ritardo, 35 treni cancellati

PisaToday è in caricamento