Cronaca

Torre del Lago, furto di rame: ritardi sulla linea Viareggio - Pisa

La circolazione dei treni è stata rallentata. Sono stati coinvolti tre convogli a lunga percorrenza e due regionali: fino ad un'ora di ritardo per i viaggiatori. Poco elevato invece il danno economico

Ritardi in treno questa mattina dalle 10.15 alle 11.15 sulla linea Viareggio - Pisa. Un furto di cavi di rame, nei pressi della stazione di Torre del Lago, ha rallentato la circolazione ferroviaria. Il danno, economicamente non elevato, si afferma in una nota delle Ferrovie, è stato invece pesante in termini di disagi per i viaggiatori oltre al lavoro aggiuntivo per il ripristino del regolare funzionamento della linea.


Sono stati coinvolti tre treni a lunga percorrenza e due regionali che hanno registrato ritardi tra i 10 ed 60 minuti. Nella nota si ricorda che "in occasione di furti o tentativi di furto di cavi di rame, la sicurezza dell'esercizio ferroviario, e quindi l'incolumità dei viaggiatori, non è mai messa a rischio. In caso di sottrazione di cavi, infatti, i segnali ferroviari si predispongano immediatamente al rosso obbligando i treni a fermarsi e a riprendere la marcia a velocità ridotta. Nel frattempo le squadre tecniche di Rfi intervengono per ripristinare i sistemi di comunicazione e consentire la ripresa della regolare circolazione ferroviaria". (fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre del Lago, furto di rame: ritardi sulla linea Viareggio - Pisa

PisaToday è in caricamento