Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Madonna dell'Acqua: muore travolto dal treno

Registrati forti ritardi e cancellazioni sulla linea ferroviaria Pisa-Genova. Sul posto la Polfer per i rilievi

Investimento mortale giovedì mattina intorno alle 5.30 fra le stazioni di Pisa Centrale e Torre del Lago (linea Pisa Centrale – Genova), all'altezza di Madonna dell'Acqua. Una persona è stata travolta dal treno in corsa. Oltre al 118, sul posto per i rilievi la Polizia Ferroviaria che cercherà di dare un nome alla vittima.

Circolazione attivata su un solo binario a senso unico alternato. I treni in viaggio registrano ritardi fino a 60 minuti. 

AGGIORNAMENTO ORE 10.30
È ripresa alle 9.40 la circolazione ferroviaria fra le stazioni di Pisa Centrale e Torre del Lago (linea Pisa Centrale – Genova), sospesa dalle 5.35, e poi parzialmente riattivata dalle 6.10, per l’investimento di una persona.
Il treno coinvolto, il Regionale 11836 partito da Livorno alle 5.09 diretto a La Spezia, non ha potuto proseguire la marcia per i danni riportati dall’impatto.
Nell’arco temporale necessario all’Autorità giudiziaria per effettuare i rilievi di rito sono rimasti coinvolti 21 treni: 6 a lunga percorrenza che hanno registrato ritardi fino a 110 minuti e 15 Regionali. Di questi 6 sono stati cancellati totalmente o per parte del loro percorso e 9 hanno registrato ritardi fino a 60 minuti.
Attivato, da Trenitalia, un servizio con tre autobus sostitutivi tra Torre del Lago e La Spezia. I passeggeri a bordo del treno investitore hanno proseguito il viaggio con un autobus da Pisa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Madonna dell'Acqua: muore travolto dal treno

PisaToday è in caricamento