Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Oggetti rovinati dal nubifragio: previsti ritiri straordinari

L'azienda Geofor, in accordo con il Comune di Pisa, sta provvedendo al ritiro straordinario di materiali ingombranti nelle zone colpite dal violento temporale che ha provocato allagamenti e danni

Per far fronte agli eventi legati al nubifragio di lunedì, l’amministrazione comunale di Pisa e Geofor hanno organizzato alcuni passaggi straordinari per il ritiro dei rifiuti ingombranti per quegli utenti colpiti da acqua e fango.

Nelle strade interessate, infatti, i mezzi di Geofor attrezzati con benna di carico stanno lavorando alacremente dalla giornata di ieri nonostante le condizioni avverse. Si presume che il completamento del servizio straordinario si avrà entro la giornata di mercoledì.

L’azienda si rende comunque disponibile, qualora se ne rilevasse la necessità, ad effettuare nuovi giri di ritiro ingombranti nelle zone colpite, anche nei giorni successivi, di concerto con il Comune di Pisa.

Per informazioni è possibile contattare l’Ufficio Ambiente del Comune di Pisa o il numero verde di Geofor (800-959095) gratuito per chi chiama da rete fissa, o il 0587/261880 (a pagamento, per i cellulari).

Elenco delle zone interessate alla rimozione dei rifiuti derivanti dal nubifragio e abbandonati ai cassonetti e fuori dalle abitazioni e/o attività commerciali:

- Zona centrale – Via Corridoni, via Vespucci, via A. della Spina, via Puccini, via Colombo, via F. da Buti, via Marco Polo, via Saragat, via Pilla, via Cattaneo, via Bonaini e via Bonanno.

- Pisanova/Cisanello – via Parigi, via San Michele degli Scalzi, via Maccatella, via di Padule, via de Ruggero, via Omodeo, via Il Sanguigno, via Pungilupo e via Frascani.

- Porta a Lucca – scorrere tutta e in particolare via di Gello e via Lucchese.

- Zona Landi e Borghetto – via Garibaldi,via delle Trincere, via Cisanello, Piazza Sassoferrato e via Finlandia.

- San Marco/San Giusto –via dell’Aeroporto, via Fratelli Antoni, via S. Bona, via Asmara, Via S. Agostino, via Montanelli,via Dell’Omodarme e via Cerboni.

- S.Ermete/Putignano – via Di Putignano, via Arginone, via Immaginetta, via Bracci Torsi e via Emilia.

- Riglione/Oratoio – via Piastroni e via Maggiore d’Oratoio.

- Zone Industriali e Artigianale – scorrere tutte le strade.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oggetti rovinati dal nubifragio: previsti ritiri straordinari

PisaToday è in caricamento