rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca

Ritorna il “Sant’Anna Science Café”: i ricercatori raccontano la ricerca 'in diretta dal laboratorio'

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Da giovedì 6 giugno quattro serate con la divulgazione seguita da degustazioni & musica: debutto con il talk sulle missioni internazionali di pace e con il Colonnello dei Carabinieri Michele Facciorusso come "guest speaker" che racconterà la sua esperienza

Arriva alla quinta edizione il "Sant'Anna Science Café" che, da giovedì 6 giugno (ore 21.15, aula 3, sede centrale Scuola Superiore Sant'Anna, piazza Martiri della Libertà 33 a Pisa) e per altri tre giovedì, racconterà la scienza "in diretta dal laboratorio" grazie alla partecipazione di giovani e talentuosi ricercatori della Scuola Superiore Sant'Anna che diventeranno relatori di conferenze dedicate ad argomenti scientifici particolarmente sfiziosi, "raccontati" in maniera divulgativa seppure ineccepibile dal punto di vista scientifico, a un pubblico composto da "non specialisti" intellettualmente curiosi. Secondo la formula consolidata, ogni talk sarà seguito dall'accompagnamento musicale o teatrale a cura del Cinema Teatro Lux di Pisa e da degustazioni di "eccellenze" pisane e toscane, grazie alla partnership con Unicoop Firenze. Anche la quinta edizione del "Sant'Anna Science Café" ha ricevuto il patrocinio del Comune di Pisa ed è nata da un'idea di Debora Angeloni, con il coordinamento scientifico della stessa Debora Angeloni e di Alberto Pirni.

Per l'edizione 2013 il menù propone argomenti che rispecchiano - ovviamente non in maniera esaustiva - la molteplicità degli interessi scientifici della Scuola Superiore Sant'Anna, passando dalla sicurezza internazionale all'energia e ai cambiamenti climatici, per arrivare all'anteprima sull'ospedale del futuro e all'idea di ricavare energia dalle onde del mare. Il primo appuntamento, in programma per giovedì 6 giugno, vedrà la partecipazione di un ospite esterno, il Colonnello dei Carabinieri Michele Facciorusso, come "guest speaker", a concludere il talk. Prima di lui interverranno i ricercatori dell'Istituto Dirpolis (Diritto, Politica, Sviluppo) della Scuola Superiore Sant'Anna Emanuele Sommario e Fabrizio Coticchia che tratteranno, rispettivamente, di come "Garantire la pace e la sicurezza internazionale: ruolo e natura delle missioni di pace" e dell' "Italia e politiche di difesa tra missioni militari ed esigenze di riforma". La serata inaugurale sarà conclusa dal Colonnello Michele Facciorusso, Ufficiale Superiore dell'Arma dei Carabinieri, impegnato nei "teatri operativi" che hanno visto partecipare le forze italiane per il mantenimento della pace. Quella del Colonnello Michele Facciorusso sarà una "Voce dal campo".

I prossimi appuntamenti con il "Sant'Anna Science Café" sono previsti per il 13 giugno con Giorgio Ragaglini (Istituto di Scienze della Vita della Scuola Superiore Sant'Anna) e "Energia e cambiamenti climatici: il ruolo delle biomasse"; il 20 giugno con Francesco Niccolai (Laboratorio Management & Sanità dell'Istituto di Management della Scuola Superiore Sant'Anna) con "Come sarà l'ospedale del futuro: suggestioni ed evidenze dalla ricerca organizzativa"; il 27 giugno con Marco Fontana e Rocco Vertechy (Laboratorio di Robotica percettiva dell'Istituto Percro della Scuola Superiore Sant'Anna) con "Nuova energia dalle onde del mare: il futuro è dei materiali gommosi?"

La partecipazione è, ovviamente, libera e gratuita. Tutti i dettagli su www.sssup.it .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritorna il “Sant’Anna Science Café”: i ricercatori raccontano la ricerca 'in diretta dal laboratorio'

PisaToday è in caricamento