Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Corso Italia

Morte cameriere bengalese: la salma di Zakir è tornata in Bangladesh

Dopo l'autopsia, che ha riscontrato una gravissima frattura orbitale anteriore e un'altra occipitale, il corpo del 34enne è stato trasportato in patria. La Pubblica Assistenza di Pisa si è fatta carico del trasferimento fino a Roma

E' tornata in patria la salma di Zakir Hossain, il 34enne cameriere bengalese ucciso una settimana fa da un pugno sferrato senza apparenti motivi da Hamrouni Hamza, un tunisino poi fuggito in Nord Africa.

La salma è stata trasferita nel giorno di Pasqua da Pisa all'aeroporto di Fiumicino, a Roma, dove è stata imbarcata su un volo di linea della compagnia di bandiera del Bangladesh, diretto nella capitale Dacca.

Dopo l'esame autoptico, che ha riscontrato una gravissima frattura orbitale anteriore e un'altra occipitale conseguente alla caduta e all'urto sullo spigolo del palazzo che ha provocato una massiva emorragia encefalica, l'Autorità Giudiziaria ha restituito la salma alla famiglia e la comunità bengalese pisana ha espletato tutte le formalità burocratiche per il rimpatrio. E' stata la Pubblica Assistenza di Pisa a farsi carico del trasporto della bara fino a Roma.

AIUTI ALLA FAMIGLIA. E’ stato aperto al BANCO POPOLARE – Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno – Sede di Pisa – Piazza Dante Alighieri 1 un conto corrente su cui  raccogliere i contributi di solidarietà alla famiglia di Zakir Hossain.
Per garantire la massima trasparenza il conto è stato  intestato 'Notaio Bianca Corrias Solidarietà Famiglia di Zakir'. Il codice IBAN  è il seguente

IT35-S-05034-14011-000000004949

Il Notaio Bianca Corrias, che presterà la propria opera professionale senza corrispettivi, stante le ragioni di solidarietà dell’iniziativa, sarà l’unica titolare e legittimata a compiere atti di disposizione sul conto corrente bancario.
Anche la Banca attraverso la dottoressa Loredana Poggi, direttrice della sede di Pisa del Banco Popolare, ha comunicato che le condizioni saranno consone alla finalità umanitaria del conto corrente bancario.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte cameriere bengalese: la salma di Zakir è tornata in Bangladesh

PisaToday è in caricamento