menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritorno alla scuola in presenza: prima riunione del Tavolo in Prefettura

L'obiettivo è quello fissato dal Dpcm del 3 dicembre del 75% al 6 gennaio. Disposta la raccolta di informazione sui servizi di trasporto

Presieduta dal Prefetto di Pisa Giuseppe Castaldo, si è svolta la mattina del 10 dicembre la prima riunione, in videoconferenza, del Tavolo di coordinamento previsto dal Dpcm 3 dicembre 2020 per assicurare il raccordo tra la riattivazione della didattica in presenza per il 75% della popolazione studentesca delle scuole superiori, dal 7 gennaio prossimo, e le capacità del sistema dei servizi di trasporto pubblico locale, limitate, dal medesimo Dpcm, al 50% della portata dei mezzi.

Erano presenti il Presidente della Provincia Massimiliano Angori, l’assessore alle politiche educative e scolastiche del Comune di Pisa Sandra Munno, i dirigenti dell’Ufficio Scolastico provinciale Fabio Pagliazzi, e della Motorizzazione civile Sabrina Giannulli, assieme al rappresentate della Ctt Nord.

Nel corso dell’incontro è stato diramato il documento tecnico elaborato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e il relativo modello di scheda riepilogativa delle informazioni utili da acquisire dai vari plessi scolastici. Ai fini della elaborazione di un documento operativo, il Prefetto ha chiesto a tutte le componenti del tavolo di avviare, nell’immediatezza, la raccolta dei dati di frequentazione della rete di trasporto nonché sui servizi attualmente programmati e i mezzi disponibili. Previa definizione della domanda addizionale conseguente alla ripresa 'in presenza' delle lezioni nelle scuole secondarie di secondo grado, verranno definite soluzioni concrete e fattibili. Il Tavolo di coordinamento ha aggiornato i suoi lavori a martedì prossimo.

"La riunione ha consentito di dettare le linee di una azione in comune - osserva il Prefetto Castaldo - ringrazio tutti gli attori del tavolo per il contributo offerto nell’individuare e programmare soluzioni che garantiscano un rientro a scuola in sicurezza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piatti regionali, la ribollita toscana: la ricetta

social

Ricette locali, la trippa alla pisana

Utenze

Bollette luce e gas, quando e come chiedere la rettifica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento