rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

Ritratti di donna a Santa Croce sull'Arno

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

In occasione della Giornata Internazionale della Donna quest’anno il Comune di Santa Croce sull’Arno ha intrapreso un percorso che inizia a Marzo ma che attraverserà i mesi primaverili percorrendo quelle iniziative che ormai da anni la Provincia di Pisa ha intitolato “Primavera delle Donne”.

Il percorso di quest’anno, un ennesimo anno di crisi economica, vuole sottolineare in particolare il valore delle donne in quanto lavoratrici, oltre a scandagliare come sempre tutto quell’universo di capacità, di emozioni, di vissuto che le donne sono e alle quali tutto questo non viene riconosciuto mai abbastanza.

Un percorso inaugurato proprio l’8 marzo u.s. con la valorizzazione di un lavoro ideato e realizzato dallo staff della Biblioteca “Adrio Puccini”, non a caso costituito da un gruppo di donne, lavoro che è diventato l’omaggio per tutte le donne che lavorano nella nostra Amministrazione comunale; si tratta di una piccola bibliografia ragionata che attraverso le opere cinematografiche presenti nel nostro catalogo e accessibili al prestito, crea un percorso di pellicole che raccontano di donne attraverso l’occhio o l’interpretazione di donne stesse. Un piccolo ma prezioso lavoro destinato a crescere nel tempo; un germoglio per riflettere su quella follia che attraversa il mondo delle donne e che le registe e le interpreti di queste pellicole hanno saputo far vivere e rendere eterna attraverso le loro pellicole.

Un percorso, quello sulla dimensione femminile del lavoro, che è passato anche dal Consiglio Comunale il 9 di marzo u.s. con l’approvazione all’unanimità di un documento contro la pratica vergognosa delle dimissioni in bianco, una pratica che colpisce da anni i soggetti socialmente deboli, come le donne, e che la crisi economica ha acuito ma che non può essere ulteriormente tollerata.

Un percorso che trova la conclusione di questa prima parte nell’iniziativa aperta a tutta la Cittadinanza e gratuita “Ritratti di donna nel cinema-Ieri e oggi”, una serata a cura della Consulta per le Pari Opportunità e dell’Assessorato alle Politiche ed Istituzioni Culturali, che si svolgerà venerdì 16 marzo 2012 alle 21.15 presso la Saletta U. U. Vallini della Biblioteca comunale “Adrio Puccini” di Santa Croce sull’Arno. Attraverso spezzoni di pellicole della filmografia “Ritratti di donna”, la giornalista e critica cinematografica Maria Vittoria Galeazzi ci guiderà alla scoperta di nuovi percorsi e chiavi di lettura omaggiando la voce di queste donne, registe e interpreti, che hanno saputo rendere immuni al tempo le loro protagoniste.

 

La Consigliera con delega alle Pari opportunità
Elisa Bertelli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritratti di donna a Santa Croce sull'Arno

PisaToday è in caricamento