menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritrovamenti storici nella chiesa di Sant'Eufrasia

Durante i lavori di ristrutturazione della chiesa di Sant'Eufrasia situata in via dei mille è stato ritrovato un locale sotterraneo, proprio sotto l'abside il che potrebbe bloccare i lavori per un po'

Come spesso succede nel centro di Pisa durante la ristrutturazione di monumenti storici, c'è stato un ritrovamento antico. Stavolta è toccato alla chiesa di Sant'Eufrasia in via dei mille. Sotto l'abside è stato ritrovato un locale sotterraneo, probalbimente un locale di sepoltura o una cisterna. Gli esperti devono ancora analizzare bene il tutto per potersi pronunciare nei prossimi giorni.


STORIA: La chiesa di Santa Eufrasia è documentata dal 780, ma risale nelle forme attuali al 1124, quando fu intitolata alle sante Eufrasia e Barbara. L'interno ad aula unica fu ristrutturato nel XVIII secolo; a quest'epoca risale anche la parte superiore della facciata. Pur essendo ad uso dell'Università di Pisa, la chiesa non è sconsacrata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Indice di massa corporea, cos'è e come si calcola

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Covid, la Toscana passa in zona arancione

  • Eventi

    I film in uscita ad aprile su Amazon Prime Video

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento