Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza della Stazione

Scappa in pigiama dal reparto psichiatrico: fermato mentre prende il treno

Il giovane di 32 anni voleva tornare a Viareggio, città di residenza. Sono stati gli agenti della Polizia Ferroviaria a notarlo sui binari: era in stato confusionale

Scalzo, in pigiama, camminava lungo il binario 9 della stazione di Pisa Centrale mentre cercava di salire su un treno in partenza per Livorno. A notare l'uomo, poco dopo la mezzanotte di domenica 11 settembre, gli agenti della Polizia Ferroviaria.
L’uomo era piuttosto agitato ed in evidente stato confusionale. I poliziotti lo hanno così fermato e tranquillizzato prima di accompagnarlo negli uffici. Qui gli agenti hanno appreso che si trattava di un 32enne di Viareggio che era intenzionato a tornare nella località della Versilia in treno.

In seguito ai controlli effettuati presso la Sala Operativa della Questura è stato accertato che il giovane si era allontanato circa due ore prima dal reparto psichiatrico dell’Ospedale Santa Chiara di Pisa. E' stato così riconodotto in ospedale e consegnato al personale sanitario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa in pigiama dal reparto psichiatrico: fermato mentre prende il treno

PisaToday è in caricamento