Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Fornacette, ritrovate le ossa dei santi: erano rimaste sempre in chiesa

I ladri si erano disfatti delle ossa probabilmente dopo aver intuito il loro scarso valore. Avevano anche tentato di aprire la cassaforte

Speravano di trovare qualcosa di valore, ma con molta probabilità, quando hanno capito che non avrebbero guadagnato granchè da ciò che avevano trafugato, hanno preferito abbandonare il 'bottino'. E' stato così risolto il mistero delle ossa di San Ranieri e Santa Ubaldesca che erano sparite dalla teca di vetro ai piedi dell'altare nella chiesa 'Regina Pacis' di Fornacette, nel comune di Calcinaia. Le reliquie infatti erano sempre rimaste in chiesa e sono state le donne delle pulizie a ritrovarle. I malviventi avevano tentato invano di aprire la cassaforte della sagrestia, così si erano avventati poi sui frammenti ossei custoditi nella teca, poi abbandonati prima della fuga.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fornacette, ritrovate le ossa dei santi: erano rimaste sempre in chiesa

PisaToday è in caricamento