Cronaca

Festività natalizie: rafforzati i controlli e le misure di sicurezza

E' una delle decisioni assunte dal Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. A San Giuliano Terme 'sbarca' lo sguardo di vicinato

Foto d'archivio. Sotoo la riunione che si è svotla a San Giuliano Terme

L'esame delle misure da assicurare durante le festività natalizie e le problematiche legate alla sicurezza nel comune di San Giuliano Terme sono state al centro della riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduto dal prefetto Angela Pagliuca che, nella giornata di ieri, lunedì 18 dicembre, si è riunito proprio nel comune termale.

Particolare riguardo è stato dato al potenziamento dei servizi di ordine pubblico a protezione degli obiettivi sensibili che durante le feste, anche per l’incremento del flusso turistico, risultano maggiormente vulnerabili. Particolarmente intensa sarà anche l’attività di controllo del territorio. Massima attenzione sarà poi riservata ai controlli sulle strade, con il concorso delle Polizie Municipali, e sulla rete autostradale da parte della Polizia Stradale in relazione all’intenso traffico veicolare che si registrerà nei prossimi giorni. All'aeroporto e nelle stazioni ferroviarie saranno attuate misure mirate di vigilanza, avvalendosi anche del supporto dei militari dell’esercito. Il prefetto ha sottolineato l’importanza che, in occasione di eventi pubblici, riveste l’azione di prevenzione dei reati e ha raccomandato l’attuazione di costanti presidi da parte delle forze dell’ordine per il controllo di veicoli e l’identificazione di persone per evitare possibili situazioni di rischio.

Il Comitato ha quindi approfondito le problematiche di sicurezza del comune di San Giuliano Terme, in un contesto di collaborazione con il sindaco Sergio Di Maio. Particolare attenzione è stata dedicata al tema della 'sicurezza partecipata'. E' stata pertanto condivisa l’opportunità di un incontro tra le forze di polizia e la cittadinanza interessata in modo da procedere nel più breve tempo possibile all'approvazione del progetto 'Controllo di Vicinato' e alla stesura di un apposito Protocollo tra Prefettura e Comune di San Giuliano Terme. I responsabili provinciali della Forze dell’Ordine hanno assicurato la massima disponibilità a fornire la propria collaborazione per rendere al più presto operativo il progetto, previa formazione dei volontari che ad esso aderiranno.

Si è preso atto dell’impegno del Comune in materia di sicurezza, incrementata di recente anche attraverso l’implementazione dei sistemi di videosorveglianza, secondo mirati progetti finanziati dalla stesso comune e dalla Regione Toscana. L’impegno assunto è quello di mantenere sempre alto il livello di percezione di sicurezza per garantire ai cittadini sangiulianesi tranquillità e migliori condizioni di vivibilità sociale. Per questo il Comitato ha deciso di rafforzare i presidi di controllo sull’intero territorio comunale sia da parte delle forze dell’ordine che della Polizia Municipale. E’ stato infine confermato il servizio già in essere di ausilio all’azione di vigilanza assicurato dai militari dell’esercito nell’ambito del progetto 'Strade Sicure'.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festività natalizie: rafforzati i controlli e le misure di sicurezza

PisaToday è in caricamento