Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Caso Ragusa, tracce biologiche sulle auto di Logli e Calzolaio: i Ris chiedono più tempo

L'esito degli esami biologici sulle piccole tracce repertate nelle auto di Antonio Logli e dell'amante Sara Calzolaio, slitta alla prossima settimana. Entrambi sono indagati per la scomparsa della donna

L'esito degli esami biologici sulle piccole tracce repertate nelle auto di Antonio Logli e dell'amante Sara Calzolaio, slittano alla prossima settimana. Entrambi sono indagati per la scomparsa della donna. I tamponi sono sttai presi martedì scorso dai Ris di Roma, nel corso di accertamenti.

Nell'inchiesta, Logli è indagato da tempo per omicidio volontario e occultamento di cadavere, mentre la sua compagna è stata appena iscritta nel registro degli indagati con l'accusa di favoreggiamento, insieme al padre dell'uomo Valdemaro che deve invece rispondere di concorso in occultamento di cadavere. Le loro iscrizioni nel registro degli indagati si sono rese necessarie proprio per effettuare le analisi scientifiche sulle loro auto. La risposta agli esami era attesa in questi giorni, ma gli esperti dei Ris hanno chiesto più tempo prima di pronunciarsi.

"Lo giudichiamo un fatto positivo ai fini dell'accertamento della verità - ha spiegato il procuratore Ugo Adinolfi - perché le tracce repertate sono piccolissime e i Ris ci avevano già detto che sarebbe stato difficile ricavare risposte utili. Tuttavia se ci chiedono altro tempo significa che possiamo sperare che quei minuscoli reperti possano comunque fornire indicazioni utili, pur se parziali, alle nostre investigazioni". (Fonte Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Ragusa, tracce biologiche sulle auto di Logli e Calzolaio: i Ris chiedono più tempo

PisaToday è in caricamento