Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Via Ulisse Dini

Roberta Ragusa, il procuratore: "Soddisfatti dell'udienza, ora via agli interrogatori"

Ugo Adinolfi ha affermato di essere soddisfatto dell'esito dell'incidente probatorio a cui è stato sottoposto il testimone Loris Gozi, il cui racconto contrasta con quanto ha sempre affermato il marito della donna scomparsa

Dopo l'incidente probatorio a cui è stato sottoposto il testimone del caso Ragusa Loris Gozi, la prossima tappa sarà l'interrogatorio dei familiari del marito di Roberta Ragusa. E' quanto ha affermato questa mattina, all'uscita del tribunale, il procuratore capo di Pisa Ugo Adinolfi. "Siamo soddisfatti dell'esito dell'incidente probatorio - ha affermato Adinolfi - adesso valuteremo tutti gli elementi che abbiamo prima di procedere a una nuova serie di interrogatori. Sentiremo i familiari di Logli e poi anche lo stesso indagato se deciderà di rispondere alle nostre domande".


I tempi dell'esame del marito di Roberta Ragusa, accusato di omicidio volontario e occultamento di cadavere, non sono ancora stati definiti ma è possibile che l'uomo possa essere convocato entro giugno. A una domanda precisa in questo senso rivolta dai giornalisti, il procuratore Adinolfi ha risposto: "Non c'é ancora una data ma possiamo immaginare che serva almeno ancora un mese di tempo". (fonte Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberta Ragusa, il procuratore: "Soddisfatti dell'udienza, ora via agli interrogatori"

PisaToday è in caricamento