Cronaca San Giuliano Terme / Via Ulisse Dini

Roberta Ragusa, ispezione nel pozzo: nessuna traccia dell'imprenditrice

I sommozzatori non hanno trovato niente di utile all'interno del pozzo situato nel giardino della villetta di Via Ulisse Dini. Il legale del marito: "Attività programmate da tempo, invito ad allentare la pressione mediatica"

Esito negativo anche dall'ispezione nel pozzo. Nessuna traccia di Roberta Ragusa nemmeno lì e in un terreno di proprietà della famiglia della donna scomparsa da oltre quattro mesi. Nessun elemento utile alle indagini è stato trovato dai Carabinieri di Pisa, coadiuvati dai colleghi del nucleo sommozzatori di Genova, per cercare di dare una risposta al giallo dell'imprenditrice pisana.


"Le attività svolte oggi - ha detto l'avvocato Roberto Cavani, difensore di Antonio Logli, marito di Roberta e unico indagato per omicidio volontario - erano programmate da tempo e sono state effettuate su disposizione della procura per svolgere ulteriori accertamenti in luoghi che erano già stati controllati precedentemente. La ricerche non hanno avuto esito e anche quelle nel pozzo sono state fatte con maggiore accuratezza approfittando proprio della presenza dei sub che hanno scandagliato il fondo". Il legale ha poi invitato i giornalisti presenti ad "abbassare i toni ed allentare la pressione mediatica" perché "da mesi lo stato d'animo di Antonio Logli é quello di una persona che per varie circostanze si trova ad essere iscritto nel registro degli indagati, ma che sta facendo di tutto per il bene dei figli". "Per ciò - ha concluso Cavani - tutta questa pressione non fa bene né alle indagini, né ai bambini". (fonte Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberta Ragusa, ispezione nel pozzo: nessuna traccia dell'imprenditrice

PisaToday è in caricamento