Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca San Giuliano Terme / Via Ulisse Dini

Roberta Ragusa, avvistamento nel lago: resti umani affiorati?

I Carabinieri hanno deciso di seguire la testimonianza di un pescatore che circa dieci giorni fa avrebbe visto qualcosa affiorare in superficie per poi sprofondare nuovamente nell'acqua torbida del Massaciuccoli

Non è casuale la scelta del Lago di Massaciuccoli come luogo che potrebbe nascondere il corpo di Roberta Ragusa. I Carabinieri di Pisa infatti hanno seguito la testimonianza di un pescatore che una decina di giorni fa, nella parte più occidentale dello specchio d'acqua, avrebbe visto qualcosa di molto simile a resti umani, qualcosa che è affiorato per un attimo per poi subito sprofondare nuovamente nelle acque torbide del lago, qualcosa che poteva sembrare una testa con ancora i capelli attaccati. E' questo ciò che gli inquirenti hanno rivelato oggi durante la perlustrazione del Massaciuccoli che però ha dato esito negativo. D'altra parte non è un'area semplice da ispezionare visto il fondale melmoso e la scarsa visibilità.

Ma i Carabinieri non si arrendono e le ricerche nel lago proseguiranno anche domani: l'obiettivo resta quello di trovare il corpo, o anche solo una piccola traccia, di Roberta Ragusa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberta Ragusa, avvistamento nel lago: resti umani affiorati?

PisaToday è in caricamento