Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Via Ulisse Dini

Roberta Ragusa, parla l'amica: "La Chiesa non ha mai pensato a lei"

Letizia, una delle più care amiche della donna scomparsa, accusa la Chiesa Cattolica di non aver mai rivolto un pensiero a Roberta. "Penso che potrebbe essere di conforto per i figli" dice

Nessun segno di vicinanza a Roberta Ragusa e alla sua famiglia da parte della Chiesa Cattolica locale. E' l'accusa lanciata da Letizia, una delle migliori amiche della mamma di San Giuliano Terme scomparsa nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012. I suoi figli trascorreranno la Pasqua senza di lei, ma sarebbe bello che un pensiero, magari durante la Messa, fosse rivolto proprio a Roberta.


"Mi auguro che almeno a Pasqua, che é un'importante ricorrenza religiosa, la comunità cattolica locale possa rivolgerle almeno un pensiero - ha affermato Letizia - è vero che lei era vicina ai testimoni di Geova, ma credo che a questo punto un gesto del genere sarebbe di conforto per la famiglia e i suoi figli. Così come se ciò avvenisse anche da parte di altre religioni. Però la comunità cattolica qui da noi è largamente maggioritaria e ritengo che potrebbe essere un bel gesto, invece finora dalla Chiesa locale non c'é mai stato alcune riferimento diretto e il parroco del paese non partecipò neppure alla fiaccolata che organizzammo per il compleanno di Roberta". (fonte Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberta Ragusa, parla l'amica: "La Chiesa non ha mai pensato a lei"

PisaToday è in caricamento