Cronaca Via Ulisse Dini

Roberta Ragusa, gli amici: "Cercatela nel cimitero vicino casa"

All'interno del dossier consegnato ieri al pm, gli amici della donna scomparsa parlano di un terreno cambiato nella sua morfologia dopo quella notte tra il 13 e il 14 gennaio. Vi sarebbero stati rinvenuti alcuni abiti

Potrebbe essere nel cimitero la chiave dell'enigma della scomparsa di Roberta Ragusa. Sarebbe proprio il camposanto a pochi minuti dalla villetta di via Ulisse Dini il luogo che gli amici di Roberta hanno inserito nel dossier consegnato ieri al pm Aldo Mantovani e nel quale chiedono siano effettuate le ricerche. E' questo ciò che riporta Il Corriere della Sera.

Si parla di un terreno intatto prima della scomparsa della donna e poi mutato nella morfologia come "se qualcuno avesse scavato" forse in più punti. Su questo terreno sarebbero stati rinvenuti alcuni indumenti che adesso sono al vaglio degli investigatori che cercheranno di capire se si tratta o meno degli abiti della Ragusa.
Secondo indiscrezioni il pm avrebbe già predisposto accertamenti all'interno del cimitero per stabilire se le ipotesi presentate dai membri dell'Associazione per Roberta possano sfociare in qualcosa di concreto, dopo tante ricerche andate a vuoto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberta Ragusa, gli amici: "Cercatela nel cimitero vicino casa"

PisaToday è in caricamento