Cronaca Via Ulisse Dini

San Giuliano: sul Monte Castellare per trovare la donna scomparsa

Le ricerche sono state condotte domenica dal gruppo speleologico pisano, ma nessuna traccia di Roberta Ragusa, lontana da casa ormai da quasi un mese. E gli avvistamenti si ripetono: ma sarà lei?

Roberta Ragusa, la donna scomparsa

Un'altra pista è stata battuta ieri per ritrovare Roberta Ragusa, la donna di San Giuliano Terme, scomparsa nella notte tra il 13 e il 14 gennaio dalla sua abitazione di Via Ulisse Dini mentre il marito e i due figli erano a letto. Domenica pomeriggio Roberta è stata cercata nelle "Buche delle fate", sul Monte Castellare, sempre nei pressi di San Giuliano Terme. Gli speleologi del gruppo pisano si sono calati nelle suggestive grotte seguiti da una troupe di "Chi l'ha visto?", ma ancora una volta le ricerche non hanno dato alcun esito, anche se in questo caso forse c'è da dire per fortuna, visto che cadere in quelle profondità non lascerebbe molto scampo.

L'ipotesi più probabile sostenuta dagli inquirenti resta quella dell'allontanamento volontario, anche se nessuna pista è esclusa. Si susseguono gli avvistamenti, dopo quelli che volevano la donna a Firenze, Ponsacco, Pisa, Madonna dell'Acqua. A questi si aggiunge Viareggio dove c'è chi giura di aver visto una donna molto simile a Roberta, vestita in modo trasandato. Ma questa forse è solo l'ennesima falsa speranza a cui è costretta ad aggrapparsi la famiglia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giuliano: sul Monte Castellare per trovare la donna scomparsa

PisaToday è in caricamento