Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Via Ulisse Dini

Roberta Ragusa: arrivano i Ris per svelare il mistero della scomparsa

Il Reparto Investigazioni Scientifiche dei Carabinieri è atteso a San Giuliano Terme per effettuare rilievi nella casa e nella autoscuola della donna svanita nel nulla nella notte tra il 13 e il 14 gennaio

Nessuna notizia di Roberta Ragusa e a San Giuliano Terme, dopo oltre un mese di indagini, arrivano i Ris. E' infatti atteso proprio in questi giorni il Reparto Investigazioni Scientifiche dei Carabinieri che hanno analizzato alcuni reperti sequestrati nell'abitazione di Via Ulisse Dini e nell'adiacente autoscuola "Futura" per far luce su una vicenda che ha molti lati oscuri: quella della scomparsa di una donna bella e apparentemente felice che però, nel corso dei giorni, si è scoperto nutrire forti preoccupazioni per una presunta relazione extraconiugale del marito Antonio Logli, facendo ricadere su quest'ultimo i sospetti di molti.


Roberta Ragusa, 44 anni, è scomparsa dalla sua casa nella notte tra il 13 e il 14 gennaio: l'ipotesi iniziale di un allontanamento volontario, dopo un mese e mezzo di silenzio, si è fatta a mano a mano più fievole ed è stato aperto addirittura un fascicolo per omicidio, per avere, questa la motivazione ufficiale, un maggior margine di indagine. Quel che è certo è che ora toccherà ai Ris analizzare, oltre ai reperti sequestrati, anche la stessa casa dei Logli per scovare eventuali tracce che possano far luce su un mistero sempre più fitto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberta Ragusa: arrivano i Ris per svelare il mistero della scomparsa

PisaToday è in caricamento