Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca San Giuliano Terme / Via Ulisse Dini

Roberta Ragusa, le indagini ad un punto fermo: il caso su Rai Uno

Lunedì pomeriggio la vicenda della donna scomparsa da San Giuliano Terme è stata trattata a "La vita in diretta", la trasmissione pomeridiana condotta da Mara Venier e Marco Liorni

Ancora nessuna novità sul caso di Roberta Ragusa, la donna scomparsa misteriosamente nella notte tra il 13 e il 14 gennaio dalla sua villetta di Via Ulisse Dini, a Gello di San Giuliano Terme. Dopo la perquisizione dei Ris e il silenzio stampa annunciato dal marito Antonio Logli, indagato per l'omicidio di Roberta, le indagini degli inquirenti ruotano intorno a due ipotesi principali: quella dell'allontanamento volontario, sostenuta sin dall'inizio della vicenda, e quella di omicidio, subentrata tempo dopo quando la pista dell'allontanamento sembrava essere arrivata ad un punto fermo, dopo la valanga di avvistamenti, molti dei quali risultati poi inattendibili.

Il sopralluogo dei Ris non ha portato nessuna traccia di un possibile omicidio o violenza avvenuta all'interno dell'abitazione o dell'autoscuola in cui la donna lavorava, anche se per alcuni esami più approfonditi ci sarà da aspettare ancora un pò di tempo. Intanto il caso continua ad essere al centro dei palinsesti televisivi nazionali. Dopo "Chi l'ha visto?" e "Quarto Grado", ieri è approdato infatti su Rai Uno a "La vita in diretta", la trasmissione pomeridiana condotta da Mara Venier e Marco Liorni, con tanto di collegamento di fronte alla villetta in cui Roberta ha vissuto e dalla quale è sparita nel nulla oltre un mese e mezzo fa. Un giallo che pare destinato a far parlare ancora di sè.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberta Ragusa, le indagini ad un punto fermo: il caso su Rai Uno
PisaToday è in caricamento