Cronaca

La Torre assente nel logo di Expo, Rossi su Fb: "Mancano anche altri monumenti"

Il presidente della Regione commenta sulla sua pagina Fb in risposta alle polemiche che si sono sollevate a Pisa in relazione alla mancanza della Torre nel logo della Toscana

Le polemiche sull'esclusione della Torre Pendente dal logo che rappresenterà la Toscana a Expo 2015 hanno 'tenuto banco' a Pisa negli ultimi giorni. Anche lo stesso primo cittadino pisano, nonchè presidente della Provincia, Marco Filippeschi, aveva duramente criticato l'esclusione del famosissimo campanile inclinato dal disegno che include alcuni dei simboli della nostra regione. C'è la Cupola del Brunelleschi, c'è anche Pinocchio, oltre ad un buon bicchiere di vino, ma della nostra Torre neanche l'ombra. E i pisani si sono sentiti...offesi.

Ora è lo stesso presidente della Regione Toscana Enrico Rossi a cercare, con un post al veleno sulla sua pagina Facebook, di gettare acqua sulle polemiche infuocate scoppiate sulle rive pisane dell'Arno.

rossi su logo toscana expo 2015-2

E naturalmente il popolo di Facebook si divide tra chi accetta il pensiero di Rossi e chi invece no e pensa alla grave mancanza della Torre in un simbolo che farà il giro del mondo in occasione dell'esposizione milanese. Tra i polemici anche l'ex assessore alla Cultura del Comune di Pisa Dario Danti, che rassegnò le dimissioni dopo il via libera alla fusione tra i due aeroporti di Pisa e Firenze.

dario danti su post rossi logo toscana expo 2015-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Torre assente nel logo di Expo, Rossi su Fb: "Mancano anche altri monumenti"

PisaToday è in caricamento