Rotatoria Val di Cava, l'impegno per la realizzazione: "Opera importante per la Valdera"

L'intenzione del presidente della Provincia di Pisa Angori è di inserire l'infrastruttura nel piano delle opere pubbliche 2021-2023

La rotatoria di Val di Cava sulla Sp11 adesso può diventare realtà. Sono stati avviati, infatti, nelle scorse settimane i contatti tra la Provincia di Pisa e i Comuni di Pontedera e Ponsacco per iniziare a mettere sul piatto la progettazione di questa opera, attesa da tempo dai due territori locali.
“Siamo perfettamente consapevoli, come Ente provinciale, che la realizzazione dell’intersezione sulla Sp11 rappresenti un intervento importante per garantire una sempre maggiore sicurezza sulla viabilità provinciale, a beneficio di cittadini e attività commerciali. Per questo motivo proporrò al Consiglio provinciale di inserire questa opera nel piano delle opere pubbliche 2021-2023, già a partire dal 2021, mettendo in campo tutte le risorse disponibili, anche attraverso uno specifico Accordo di Programma” afferma il presidente Massimiliano Angori.

"Si tratta di un'opera importante per l'intero territorio della Valdera che vogliamo continuare a connettere e sviluppare proprio a partire dalla mobilità delle persone. Migliorare la qualità del nostro sistema di infrastrutture è l'unico modo per migliorare la qualità della vita dei nostri cittadini e attrarre nuovi investimenti" aggiunge il sindaco di Pontedera, Matteo Franconi.
“Ringrazio il presidente Angori per l’impegno preso e il sindaco Franconi, assieme al quale abbiamo lavorato affinché la nuova rotatoria sulla Sp11 divenisse una priorità - afferma il sindaco di Ponsacco Francesca Brogi - sarà un intervento strategico che porterà notevoli miglioramenti alla viabilità della Val di Cava e consentirà una riduzione dei tempi di percorrenza della viabilità provinciale per tutti i cittadini dell’alta Valdera”.
“La Provincia di Pisa sta lavorando incessantemente per un costante incremento della sicurezza viaria sul territorio di sua competenza, attraverso azioni concrete e tempestive; confidiamo di inserire a stretto giro anche la rotatoria di Val di Cava sulla Sp11 nel piano delle opere pubbliche 2021/23, affinchè l’opera possa iniziare ad essere progettata nei più brevi tempi possibili” conclude il consigliere con Delega alla Viabilità e Infrastrutture Sergio Di Maio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

Torna su
PisaToday è in caricamento