Corso Italia, tenta di rubare all'Ovs e picchia due commessi: arrestato

E' accaduto domenica mattina. A tentare la rapina un 55enne poi arrestato dalla Polizia

Prima si è impossessato di una decina di capi di abbigliamento, occultandoli in uno zaino. Poi, quando all'uscita del negozio è scattato l'allarme del sistema antitaccheggio, si è dato alla fuga inseguito dagli addetti alla sicurezza. E' successo ieri mattina, domenica 28 gennaio intorno alle 11, all'Ovs in Corso Italia. A finire in manette, accusato di tentata rapina, un algerino 55enne arrestato dagli agenti della squadra volante della questura di Pisa.

La dinamica dell'accaduto

Intorno alle 11,00 gli addetti alla sicurezza dell'Ovs hanno notato un uomo aggirarsi fra gli scaffali con fare sospetto ed impossessarsi di merce esposta occultandola in uno zaino. All’uscita del negozio, dal quale tentava di allontanarsi frettolosamente, il malvivente ha attivato il sistema antitaccheggio. A questo punto si è dato alla fuga in direzione di piazza del Carmine, inseguito dagli addetti alla sicurezza. Nel mentre veniva allertato il 113.

Il tempestivo intervento di una volante, già presente nella zona commerciale di Corso Italia per attività di prevenzione ai reati predatori presso gli esercizi commerciali, ha consentito il rapido arresto dell’autore del fatto che, nel frattempo, nel tentativo di darsi alla fuga, aveva ingaggiato una colluttazione con i due coraggiosi commessi nel bel mezzo di Corso Italia. Avvertito il Pm di turno, l’arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza per la direttissima odierna.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Principio di incendio al Centro dei Borghi: evacuato

  • Lavoro: 16 assunzioni alla SEPI

  • Maltempo in Toscana: in arrivo piogge e temporali

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 21 e 22 settembre

  • Temporali in arrivo: allerta meteo arancione su tutta la Toscana

  • Corte Sanac: inaugurato il mercato coperto di Campagna Amica

Torna su
PisaToday è in caricamento