Pontedera, rubano birre al supermercato: denunciati

L'operazione da parte della polizia locale. Nei guai una coppia denunciata per furto aggravato

Una donna di circa 45 anni, residente nel Comune di Cascina, dopo essere entrata in un supermarket ha prelevato dagli scaffali diverse lattine e bottiglie di birra nonché prodotti per la persona e li ha nascosti nello zaino, ha oltrepassato le casse ed è fuggita, nonostante i richiami di alcuni dipendenti. All'uscita del supermarket ha però trovato due pattuglie della polizia locale, che stavano facendo dei controlli a una persona, risultata successivamente il compagno della donna.

Gli agenti, sentite le grida dei dipendenti, si sono messe all'inseguimento della donna, fermandola poco dopo. La donna insieme al compagno, un ragazzo di 23 anni residente a San Giuliano Terme, ma domiciliato a Buti, sono stati portati nel Comando e denunciati in concorso per il reato di furto aggravato. La merce rubata, sottoposta a sequestro, su disposizione del pm di turno, è stata restituita al supermarket. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Coronavirus in Toscana: 2.200 casi, 48 decessi

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Coronavirus in Toscana, oltre 1900 i nuovi contagi: calano i ricoveri

Torna su
PisaToday è in caricamento