Cronaca Centro Storico / Via Santa Cecilia

Via Santa Cecilia, rubata l'insegna del Partito socialista: atto teppista o politico?

Il segretario pisano dei socialisti italiani Giuliano Bani fa sapere che è stata rubata l'insegna del partito, collocata all'esterno della federazione in via Santa Cecilia. Bani chiede più vigilanza da parte delle istituzioni

Ieri è stata trafugata l'insegna del Partito Socialista Italiano, collocata all'esterno della federazione provinciale in via Santa Cecilia. A rendere noto l'episodio è stato il segretario di partito Giuliano Bani, tramite una nota in cui denuncia l'insensatezza del gesto, augurandosi anche che le istituzioni aumentino la vigilanza sul territorio soprattutto in questo delicato periodo elettorale.

"Spero che si tratti di un episodio di semplice teppismo - scrive Bani - e non di un deliberato gesto politico contro una forza che a Pisa si appresta a proporsi alla guida di uno schieramento ampio e innovativo con l'obiettivo di recuperare anche nella nostra Pisa la tradizione laica, socialista e riformista".

"Qualunque sia la matrice del gesto -  sottolinea il segretario pisano del Psi -  le istituzioni non devono abbassare il livello di vigilanza a tutela dell'ambiente ordinato, del vivere civile e del confronto democratico che ha bisogno di serenità, in questo periodo elettorale, per consentire un costruttivo confronto sui programmi di sviluppo della città".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Santa Cecilia, rubata l'insegna del Partito socialista: atto teppista o politico?

PisaToday è in caricamento