rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Spinae, grande successo per l’inaugurazione della mostra alla Chiesa della Spina con le opere di Fabio Calvetti

Oltre trecento persone hanno partecipato al vernissage dell’iniziativa voluta da Il Mosaico per il suo Quindicennale, attendendo pazientemente all’esterno il proprio turno per entrare

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Tantissima gente ha partecipato sabato 23 ottobre all’inaugurazione di “SPINAE significati e piccoli pensieri”, l’esposizione delle opere dell’artista Fabio Calvetti allestita nella chiesa della Spina dall’Associazione Culturale “Il Mosaico” per celebrare i suoi primi quindici anni di attività. Oltre trecento persone hanno partecipato, attendendo pazientemente all’esterno il proprio turno per entrare e visitare, nel rispetto della normativa anti-Covid19. Sul sagrato si è svolta la cerimonia di inaugurazione. Ha esordito Riccardo Buscemi, Presidente de Il Mosaico: “Dedichiamo l’inaugurazione di questa mostra all’Assessore Gianna Gambaccini, abbiamo pensato, io e il Sindaco, che lei avrebbe voluto che l’evento programmato si svolgesse regolarmente.” E ha proseguito “La mostra di Fabio Calvetti dedicata alla Passione e al “sacro” valorizza la chiesa della Spina, luogo tutt’ora consacrato”. Dopo il saluto del Sindaco Michele Conti e dell’Assessore Pierpaolo Magnani, gli interventi del teologo Maurizio Gronchi e dello storico dell’arte Antonio Natali, già direttore della Galleria degli Uffizi, autori anche del catalogo in distribuzione gratuita con raccolta offerte per la “Casa Ilaria”, il progetto di ospitalità, agricoltura sociale, ristorazione, eventi, laboratori ed attività formative, culturali e spirituali per tutti, insieme alle persone più fragili, e intitolato alla missionaria Suor Ilaria Meoli, morta prematuramente nel 2007. Conclude Riccardo Buscemi: “L’esposizione è il dono alla città che Il Mosaico fa per i suoi primi quindici anni di intensa attività. Una così grande partecipazione è incoraggiamento e apprezzamento del buon lavoro culturale svolto”. La mostra, a ingresso libero, è visitabile il Venerdì con orario 15.00 - 17.00, il Sabato e la Domenica con orario 10.30 - 12.30 / 15.00 - 17. 00. Oppure negli altri giorni, per un numero minimo di partecipanti, contattando il numero 338 991 22 40 oppure scrivendo a ricbusc@tiscali.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spinae, grande successo per l’inaugurazione della mostra alla Chiesa della Spina con le opere di Fabio Calvetti

PisaToday è in caricamento