Vicopisano, bassotto finisce in una tana e non riesce ad uscire: salvato

Quattro ore di lavoro per i Vigili del Fuoco che alla fine sono riusciti a riconsegnare il cane alla sua padrona

I Vigili del Fuoco al lavoro, nell'altra foto il cane con la sua padrona

Una brutta avventura nel pomeriggio di ieri, domenica 1 aprile, per un cagnolino bassotto che, durante una passeggiata con la sua padrona, si è addentrato in una tana non riuscendo più ad uscirne. Sul posto, in una zona campestre di via Simoncelli a Vicopisano, sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno prima effettuato ricerche strumentali con termocamera e speciali telecamere da ricerca che non hanno dato alcun esito, poi hanno proseguito l'intervento scavando fino a che il cane non è uscito dalla tana ed è tornato tra le braccia della sua padrona.
Le operazioni di salvataggio sono durate circa 4 ore.

salvataggio cane vicopisano-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colta alle spalle e rapinata di notte in via Notari: due arresti, si cerca il terzo

  • Coronavirus in Toscana, 61 nuovi casi: 8 in più a Pisa

  • Incidente stradale lungo l'Aurelia: un morto e tre feriti

  • Minore scomparso a Calambrone: 15enne ritrovato

  • Nuovo supermercato in Borgo Stretto: "Affossate le piccole attività"

  • Coronavirus in Toscana: 8 nuovi casi, in isolamento 217 persone in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento