Cronaca

San Giuliano Terme: istituito il garante dei disabili nello statuto comunale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

A San Giuliano Terme in Commisione Statuto e Regolamento si è finalmente istituita, su proposta del consigliere Mannocci (Noi Adesso San Giuliano), la figura del Garante per i diritti delle persone disabili, al fine di promuovere l’esercizio dei diritti e delle oppurtunità di partecipazione alla vita civile.
Pur essendo un tema ampiamente condiviso da tutte le forze politiche, diversi esponenti della maggioranza, nonchè un commissario dell’opposizione, hanno richiesto un rinvio per poter coinvolgere altri soggetti esterni alla Commissione deliberante. Per noi del MoVimento 5 Stelle questa proposta di rinvio ci è parsa uno sterile tentativo di mettere il cappello politico sull’iniziativa, oltre al fatto che si rischiava di  ritardare l’introduzione di un principio di tutela, scelta meramente politica.
Ci è sembrato opportuno mediare tra le posizioni del proponente e quelle della maggioranza secondo cui si sarebbero dovute consultare tutte le associazioni di tutela dei disabili, prima della modifica dello Statuto, con un ritardo immotivato ed inutile.
Così, su proposta della consigliera Minucci (M5S) si è giunti ad un accordo che ha permesso la votazione favorevole sull’istituzione del Garante dei Disabili e il rinvio alla Commissione Permanente preposta per l’effettiva stesura del Regolamento attuativo, ovviamente coinvolgendo e convocando in seduta pubblica tutte quelle realtà, associazioni e cittadini, che già da anni operano su queste tematiche o ne sono toccati.
L’opposizione del Movimento Cinque Stelle, attraverso il confronto, la disponibilità a percorrere più strade con le forze presenti in consiglio, ha così messo in campo un ulteriore  contributo determinante verso la tutela dei cittadini più deboli e dei diritti di tutti, in particolare sulle disabilità, dopo l’approvazione all’unanimità della mozione sull'eliminazione delle barriere architettoniche (PEBA).
L’atto è stato approvato da tutte le forze politiche con l’astensione del commissario Barbuti (L’Altra San Giuliano).
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giuliano Terme: istituito il garante dei disabili nello statuto comunale

PisaToday è in caricamento