Cronaca Via Palestro

Pontedera, sangue nel locale dei distributori automatici: "Terra di nessuno"

E' successo presso Point24H nel pieno centro città

".....Lo so, sono foto un po' crude ed esplicite, ma questo è ciò che ho trovato stanotte 06/03/2016 alle ore 3.00 nel mio negozio situato in pieno centro cittadino (a 20m dal Palazzo comunale e a 50m dalla locale stazione dei CC), avvertito dalle guardie private che mi pago". E' quanto scrive il titolare di Point24H, locale di via Palestro a Pontedera, dove sono presenti distributori automatici di bevande e generi alimentari, ma non solo. Una brutta sorpresa, sangue all'interno del negozio, che riaccende la polemica sulla mancata sicurezza nel centro pontederese. Forse una rissa in strada con il successivo ferimento oppure qualcuno che ha provato a rompere il vetro del distributore e si è tagliato.


"Signor Sindaco ma dove vogliamo arrivare? - si lgge ancora sulla pagina Fb - io da cittadino e da commerciante non ne posso più di sopportare questi episodi di inciviltà e violenza. Nonostante le mie denunce fatte alle forze dell'ordine e le relative chiamate effettuate, Via Palestro rimane "TERRA DI NESSUNO" distributore automatico pontedera-2in balia di gruppi di giovani di tutte le età ed etnie che si sentono padroni di un territorio che appartiene alla città di Pontedera ma che nessuno vigila o tutela.......per ora mi fermo a queste poche righe perché per come sono alterato potrei anche usare termini impropri. I cittadini dal canto suo devono smettere di lamentarsi e basta girandosi dall'altra parte, hanno a disposizione uno strumento chiamato telefono e sarebbe bene che lo usassero in maniera utile chiamando le forze dell'ordine quando vedono episodi incivili........IO NON MOLLO. Per cortesia condividete affinché questo scritto arrivi alle istituzioni. Grazie ai miei RISPETTABILISSIMI CLIENTI".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera, sangue nel locale dei distributori automatici: "Terra di nessuno"

PisaToday è in caricamento