rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca

Sicurezza sul lavoro, controlli in provincia: sospese 3 attività ed elevati 23mila euro di multa

Il bilancio delle attività dei Carabinieri nei primi tre mesi del 2023

Nell’ambito dei servizi preventivi volti a garantire la sicurezza sui luoghi di lavoro e a contrastare il fenomeno del lavoro nero, nel primo trimestre dell’anno in corso, i Carabinieri delle Compagnie di Pisa, Pontedera, San Miniato e Volterra, con il supporto specializzato del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Pisa, hanno svolto un’attività di controllo congiunta presso alcuni cantieri edili pubblici e privati, presenti nel territorio di competenza.

I servizi sono stati condotti su tutto il territorio della provincia, con la collaborazione tra i militari della linea territoriale e la menzionata componente specializzata dell’Arma ed hanno consentito, nei primi 3 mesi del 2023, di ispezionare 7 cantieri edili, controllare 18 persone, di denunciarne 8 in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria, di sospendere 3 attività imprenditoriali e di elevare sanzioni per un importo complessivo di oltre 23.000 euro.

La sicurezza sui luoghi di lavoro, unitamente al contrasto dell’impiego di manodopera irregolare, rappresenta un obiettivo prioritario per l’Arma dei Carabinieri che, nel tempo, si è dotata di uno strumento altamente specializzato, rappresentato dai Nuclei Carabinieri Ispettorato del Lavoro che agiscono di concerto con le Stazioni Carabinieri presenti sul territorio, queste ultime, grazie alla loro capillare diffusione in ogni angolo del Paese, costituiscono un fondamentale recettore di anomalie sul territorio, in quello descritto come in tanti altri settori monitorati. I servizi proseguiranno nei prossimi mesi in tutti i Comuni e località minori del territorio della provincia di Pisa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza sul lavoro, controlli in provincia: sospese 3 attività ed elevati 23mila euro di multa

PisaToday è in caricamento