Scarpe di marca contraffatte nel negozio in centro a Pisa: denunciata imprenditrice

Sequestrati 400 articoli. La Finanza si è insospettita quando ha notato la maggiore presenza di clienti

Continuano senza sosta i controlli delle Fiamme Gialle di Pisa sulla vendita di prodotti mendaci o pericolosi per il consumatore. Questa volta nel mirino dei finanzieri è finita una imprenditrice cinese di 39 anni che da tempo lavorava nel settore delle calzature nei pressi del centro storico di Pisa. I militari hanno notato che, nell’ultimo periodo, la titolare del punto vendita aveva esposto a prezzi molto bassi alcuni modelli di calzature. Insospettiti dall’andirivieni di turisti e passanti, hanno deciso di approfondire il controllo, rinvenendo all’interno del negozio centinaia di calzature riconducibili agli ultimi modelli in commercio delle note griffes Adidas e Nike.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si è scoperto così che la titolare del punto vendita acquistava i prodotti falsi in Cina, importandoli illegalmente e senza alcuna autorizzazione da parte delle case di moda. Le Fiamme Gialle hanno sottoposto a sequestro 400 articoli, segnalando alla locale Procura della Repubblica la titolare dell’attività commerciale per i reati di frode in commercio, importazione e vendita di prodotti contraffatti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana, sfondata quota mille: sono 1145 i nuovi positivi

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Coronavirus in Toscana, casi positivi in aumento: superata quota 2mila in 24 ore

  • Covid, estetisti e parrucchieri restano aperti: "In questi mesi prova di grande affidabilità e serietà"

  • Positivo al Coronavirus fermato sul treno a Pisa: convoglio sanificato

  • Coronavirus in Toscana: più di 1.800 i nuovi casi, 5 decessi a Pisa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento