Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Via San Martino

Via San Martino: prende a schiaffi la compagna poi resta nudo davanti ai poliziotti

E' successo nella tarda serata di martedì. L'uomo è stato arrestato per violenza, minacce e resistenza a pubblico ufficiale. Di fronte agli agenti di Polizia ha dato in escandescenza rimanendo nudo in mezzo alla strada

Un violento diverbio con la compagna avvenuto nella centralissima via San Martino a Pisa. La prende a schiaffi e si allontana, danneggiando anche lo specchietto di un'auto in sosta. E’ l’epilogo del comportamento di un cittadino tunisino R.T., 34 anni, senza fissa dimora, pluripregiudicato, arrestato nella tarda serata di ieri per violenza, minacce e resistenza a pubblico ufficiale.

Sul posto è intervenuta la Polizia che ha rintracciato l'aggressore a breve distanza, mentre la donna è stata accompagnata al Pronto Soccorso.

Di fronte agli agenti il giovane ha improvvisamente dato in escandescenza, spogliandosi completamente ed aggredendo i poliziotti. E' stato così bloccato e ammanettato e accompagnato in camera di sicurezza, dove ha dato nuovamente in escandescenza. Con l'ambulanza è stato così accompagnato al Pronto Soccorso e successivamente in Psichiatria dove è stato trattenuto sino all'udienza con rito direttissimo di questa mattina, così come disposto dal P.M.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via San Martino: prende a schiaffi la compagna poi resta nudo davanti ai poliziotti

PisaToday è in caricamento