Cronaca

Sciopero autobus a Pisa: quattro ore di agitazione alla CTT Nord

Mercoledì dalle 11:59 alle 15:59 si fermano gli autisti, gli addetti alla biglietteria di Pisa, gli addetti al rifornimento e ai depositi aziendali. Quattro ore a fine turno invece per il personale di impianti fissi (uffici, officine)

Disagi oggi per chi deve viaggiare in autobus. Le Segreterie Provinciali FILCGIL, FITCISL,UILTRASPORTI, FAISA CISAL E UGL hanno indetto lo sciopero provinciale mercoledì 26 giugno 2013 per tutti i lavoratori CPT, Terzo Millennium Travel, Autolinee Sequi e CTT (per le strutture operative operanti sul territorio della Provincia di Pisa) così articolato:

- Personale viaggiante (autisti), addetti alla biglietteria di Pisa, addetti al rifornimento e ai depositi aziendali: dalle 11:59 alle 15:59

- Personale di impianti fissi (uffici, officine): 4 ore a fine turno


Le corse già partite all’inizio dello sciopero saranno regolarmente portate a termine fino al relativo capolinea. Al termine dello sciopero il servizio riprenderà nella località in cui si sarebbe venuta a trovare la regolare effettuazione della corsa. Durante il predetto periodo saranno garantiti i servizi minimi essenziali in applicazione alla legge n. 146/90

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero autobus a Pisa: quattro ore di agitazione alla CTT Nord

PisaToday è in caricamento