Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Ospedale di Pisa, sciopero generale del personale: possibili disagi

L'agitazione è partita la mattina di mercoledì e durerà tutta la giornata. Garantiti i servizi minimi di assistenza, sarà data priorità alle emergenze ed alla assistenza dei degenti non dimissibili

E' iniziato stamani lo sciopero generale del personale sanitario presso le strutture dell'Aoup, indetto dai sindacati contro la politica governativa votata al risparmio. L'azienda ricorda che, come sempre avviene in queste circostanze, dovranno essere garantiti i servizi sanitari essenziali e, per quanto concerne le attività connesse all’assistenza diretta ai degenti, dovrà essere data priorità alle emergenze e alla cura dei malati più gravi non dimissibili, in ottemperanza a quanto riportato nell’Accordo Nazionale 26/09/2001 per la regolamentazione del diritto di sciopero.

Ad indire l'agistazione sono state le organizzazioni sindacali mediche: Anaao Assomed, Cimo, Aaroi-Emac, Fp Cgil Medici, Fvm, Fassid, Cisl Medici, Fesmed, Anpo-Ascoti-Fials Medici, Uil Medici, Fimmg, Snami, Smi, Intesasindacale-Cislmedici-Fpcgilmedici-Simet-Sumai, Sumai, Fespa, Fimp, Cipe e Andi.

La mobilitazione nazionale verte sul mancato finanziamento di un Fondo Sanitario, contro la proroga del blocco dei contratti, contro il taglio dei servizi e del personale, misure che secondo i sindacati peggiorano le condizioni di lavoro e comportano una peggiore tutela della salute del cittadino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale di Pisa, sciopero generale del personale: possibili disagi

PisaToday è in caricamento