Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Viale Rinaldo Piaggio

Pontedera, sciopero alla Piaggio, gli operai: "Addio Pd al nostro voto"

I lavoratori hanno sfilato nelle strade della città per manifestare in difesa dell'articolo 18: la mobilitazione è stata organizzata dalla Rsu Fiom-Cgil. Strappo con il Partito Democratico

Un'altra giornata di sciopero in difesa dell'articolo 18 alla Piaggio di Pontedera. La protesta di questo pomeriggio è stata organizzata dalla Rsu Fiom-Cgil.

Critiche sono piovute contro il partito di Bersani, accusato, come si legge in una lettera consegnata nella cassetta della posta del Pd, di "aver votato la modifica a un diritto fondamentale come l'articolo 18. Uno strappo feroce. Addio Pd, anche al nostro voto".


Dopo aver manifestato in corteo per le vie del centro città, i dipendenti dell'azienda della Vespa hanno assistito ad un comizio davanti al portone d'ingresso del Comune. E proprio lungo il percorso per arrivare davanti alla sede del municipio si sono improvvisati "postini", recapitando il messaggio al Partito Democratico. (fonte Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera, sciopero alla Piaggio, gli operai: "Addio Pd al nostro voto"

PisaToday è in caricamento