Nuovo sciopero alla Geofor: possibili disagi alla raccolta rifiuti

L'agitazione è stata indetta dall'Unione Sindacale di Base per le intere giornate del 2 e 3 dicembre

Ancora uno sciopero è stato indetto per il servizio di raccolta rifiuti di Geofor. L'Unione Sindacale di Base ha indetto l'agitazione per le intere giornate del 2 e 3 dicembre per i lavoratori di Avr, Ati e Geeco. Potrebbero quindi verificarsi disagi riguardo i servizi di raccolta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Geofor si scusa per i possibili problemi ed informa che per le giornate di sciopero saranno garantiti i servizi pubblici minimi indispensabili ai sensi dell’art.2 della legge 146/1990, cioé: la raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani ed assimilati pertinenti a utenze scolastiche, mense pubbliche e private di enti assistenziali, ospedali, case di cura, comunità terapeutiche, ospizi, centri di accoglienza, orfanotrofi, stazioni ferroviarie, aereoportuali, caserme e carceri; la pulizia dei mercati e delle aree di sosta attrezzate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto travolge tavoli e clienti di una pizzeria in via dell'Aeroporto

  • Coronavirus e sovraffollamento, nuova ordinanza: positivi inviati in albergo

  • Meteo, il gran caldo ha i giorni contati: torna il maltempo

  • Cede controsoffitto all'interno dell'ospedale Cisanello

  • Coronavirus in Toscana: 5 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 4 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento