Sciopero degli addetti alla raccolta rifiuti: possibili disagi

Annunciata agitazione per il 21 e 22 maggio dall'Unione Sindacale di Base per i lavoratori Avr di Navacchio

Immagine di archivio

Per le giornate di martedì 21 e mercoledì 22 maggio è stato proclamato dall'Unione Sindacale di Base uno sciopero dei lavoratori dell'azienda Avr con sede a Navacchio. 

Dovranno essere garantiti i servizi pubblici minimi indispensabili, come la raccolta e il trasporto dei rifiuti solidi urbani e assimilati relativi alle utenze scolastiche, mense pubbliche e private di enti assistenziali, ospedali, case di cura, comunità terapeutiche, ospizi, centri di accoglienza, stazioni ferroviarie e altri spazi pubblici, come anche i mercati e le aree di sosta attrezzate. Sono attesi invece disagi nella raccolta porta a porta.

Il Comune di Pisa avvisa che i problemi potrebbero riguardare utenze non domestiche del centro storico e gli stabilimenti balneari, per carta e cartone (sia in orario pomeridiano che serale), multimateriale e indifferenziato a sacco (in orario serale) e svuotamento dei contenitori carrellati per umido e vetro. L'ente invita pertanto a non esporre tali tipologie di rifiuto in questi due giorni. Per le sole frazioni multimateriale, indifferenziato umido e organico possono essere utilizzati in alternativa i contenitori stradali con tessera elettronica.

Il Comune di San Giuliano Terme avvisa che per il proprio territorio comunale i disagi potranno riguardare il ritiro di multileggero e carta per le utenze domestiche e non domestiche. Considerata la durata dello sciopero e la possibilità di maltempo poi, al fine di mantenere il decoro pubblico ed evitare la dispersione di rifiuti nell'ambiente, l'ente invita i cittadini a fare attenzione. Nel caso di mancato ritiro del rifiuto multileggero, invita gli untenti a "riportare il sacco azzurro all'interno della proprietà privata ed esporlo nuovamente per la seconda raccolta settimanale, in programma per sabato 25 maggio (il Comune di San Giuliano Terme, unico nel bacino Geofor, garantisce la doppia raccolta settimanale del rifiuto multileggero). In caso di mancato ritiro di carta e cartone, mantenere esposto il rifiuto per consentirne il recupero nelle giornate successive".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cisanello, tragico tamponamento tra auto: neonato perde la vita

  • Lungarno Pacinotti: cede la paratia e precipita dalle spallette

  • Muore in bici travolto da un'auto

  • Travolto in bici da un'auto: la vittima aveva 22 anni

  • Cede il fondo stradale: chiuso cavalcavia della superstrada

  • A Marina di Pisa sbarca il 'tempio' degli hamburger di qualità

Torna su
PisaToday è in caricamento