Sciopero lavoratori Geofor: possibili disagi nella raccolta rifiuti

L'agitazione promossa da Usb è in programma per venerdì 22 maggio

Il Comune di Pisa informa i cittadini che per la giornata di venerdì 22 maggio potrebbero verificarsi disagi riguardo i servizi di raccolta rifiuti a causa di uno sciopero nazionale per due ore alla fine di ogni turno indetto dall’Unione Sindacale di Base, a cui hanno aderito i lavoratori di Geofor.

Nella giornata di sciopero saranno comunque garantiti i servizi pubblici minimi indispensabili, ovvero raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani ed assimilati pertinenti a utenze scolastiche, mense pubbliche e private di enti assistenziali, ospedali, case di cura, comunità terapeutiche, ospizi, centri di accoglienza, orfanotrofi, stazioni ferroviarie, aereoportuali, caserme, carceri; pulizia dei mercati e delle aree di sosta attrezzate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Più spostamenti in un comune diverso: ordinanza regionale in vista della zona arancione

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Toscana zona rossa, scende l'indice Rt: "Zona gialla prima di Natale"

Torna su
PisaToday è in caricamento