Sciopero Ryanair, il sindacato: "Oltre il 95% di adesioni"

L'agitazione del 25 luglio ha portato alla cancellazione di oltre 40 voli all'aeroporto Galilei. Uil Trasporti: "Mandato messaggio chiaro"

"Oltre il 95% di adesioni". Che sarebbe stata una giornata nera per Ryanair si era capito fin dalla mattina, con 10 voli cancellati entro le ore 11 del 25 luglio. Il sindacato Uil Trasporti Toscana ora registra il successo dello sciopero di ieri, con oltre 40 voli in arrivo e in partenza dal Galilei che sono rimasti a terra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"C'è stata una grande risposta da parte dei lavoratori - ha spiegato Massimo Marino della Segreteria Uiltrasporti Toscana - una partecipazione che ha toccato la quasi totalità del personale Ryanair di Pisa. Abbiamo mandato un messaggio chiaro alla compagnia: il sindacato è una necessità e non può essere scavalcato per interessi esclusivi dell'azienda. Ryanair deve sedersi al tavolo e riconoscere i diritti dei lavoratori attraverso un contratto nazionale che sia degno di questo nome. E' inaccettabile che l’azienda si rivolga soltanto a sindacati minoritari, non rappresentativi della maggioranza dei lavoratori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Auto fuori strada lungo l'Arnaccio: muore 25enne

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

Torna su
PisaToday è in caricamento