Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Sciopero dei treni: 24 ore di agitazione

Dalle 21 di giovedì fino alla stessa ora di venerdì. Un treno ogni due ore sulle linee della Toscana

Disagi in vista per i viaggiatori per uno sciopero nazionale del personale del gruppo Ferrovie dello Stato. Dalle ore 21.00 di giovedì 29 alle ore 21.00 di venerdì 30 settembre 2016 i treni potranno subire cancellazioni o variazioni.

Per i treni a lunga percorrenza è stato predisposto uno speciale programma di circolazione, che comprende e integra i servizi essenziali previsti in caso di sciopero.

Per i treni regionali saranno garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00 (come da Orario ufficiale Trenitalia e www.trenitalia.com).

Inoltre sulle linee regionali della Toscana si prevede che nelle tratte Firenze - Pisa, Pisa - Grosseto; Firenze - Valdarno - Arezzo, Firenze - Borgo SL, Pisa - La Spezia, Firenze - Pistoia - Viareggio e Empoli - Siena circolerà un servizio ogni due ore circa.
Le Frecce circoleranno regolarmente.

L’agitazione sindacale potrà comportare ulteriori modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei treni: 24 ore di agitazione

PisaToday è in caricamento