Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Trasporti, sarà un venerdì nero: sciopero di treni e autobus

In adesione allo sciopero generale nazionale, le segreterie provinciali di FILT CGIL,UILT UIL, OR.S.A. hanno proclamato l'agitazione anche per i lavoratori della CTT Nord. Sciopero del personale addetto alla circolazione dei treni dalle 9 alle 17

Nuovi disagi in vista per chi utilizza i mezzi pubblici per spostarsi. Venerdì 12 dicembre infatti le segreterie provinciali di FILT CGIL,UILT UIL, OR.S.A. Trasporti Autoferro TPL hanno aderito allo sciopero generale nazionale, che vedrà coinvolti anche i lavoratori della CTT Nord.

In provincia di Pisa, per quanto riguarda gli autobus, lo sciopero sarà così articolato:

- personale viaggiante (autisti), addetti alla biglietteria, addetti al rifornimento e addetti ai depositi aziendali:

  • da  inizio turno alle 05.59 (solo sindacato OR.S.A.);

  • dalle 9:00 alle 16:59 (tutte le OO.SS. aderenti);

  • dalle 20.00 a fine turno (solo sindacato OR.S.A.).

- personale di impianti fissi (uffici, officine): intera prestazione lavorativa.

Le corse già in corso di effettuazione all’inizio dello sciopero, saranno regolarmente portate a termine fino al relativo capolinea. Al termine dello sciopero il servizio riprenderà nella località in cui si sarebbe venuta a trovare la regolare effettuazione della corsa. Durante i predetti periodi saranno garantiti i servizi minimi essenziali in applicazione alla legge n. 146/90.

Lo sciopero avrà ripercussioni anche sulla circolazione dei treni, dalle 9 alle 17 di venerdì 12 dicembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti, sarà un venerdì nero: sciopero di treni e autobus

PisaToday è in caricamento