Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Sciopero trasporti, venerdì nero: a rischio treni e autobus

L'agitazione interesserà sia i treni che gli autobus. Per quanto riguarda i treni sciopero dalla mezzanotte alle 21, mentre per gli autobus gli autisti incroceranno le braccia da inizio turno alle 5.59, dalle 9.00 alle 16.59 e dalle 20.00 a fine turno

Giornata di sciopero dei trasporti venerdì 14 novembre. Inevitabili dunque anche a Pisa e provincia i disagi per chi utilizza i mezzi pubblici per spostarsi.

TRENI. FS Italiane comunica che i sindacati Cub Trasporti, Cobas Lavoro Privato e USB lavoro Privato hanno proclamato per venerdì 14 novembre uno sciopero del personale del Gruppo FS, in adesione ad uno sciopero generale di tutte le categorie. In particolare, gli scioperi di Cub Trasporti e Cobas Lavoro Privato avranno luogo dalla mezzanotte alle 21 mentre quello proclamato da USB Lavoro Privato, dalle 10 alle 14. I DETTAGLI

AUTOBUS. La CTT Nord comunica che il sindacato provinciale di Cobas Lavoro Privato ha aderito allo sciopero nazionale di 24 ore programmato per venerdì 14 novembre. A Pisa gli autisti e gli addetti a biglietteria, depositi e rifornimenti incroceranno le braccia da inizio turno alle 5.59, dalle 9.00 alle 16.59 e dalle 20.00 a fine turno. Il personale di uffici ed officina si fermerà per l'intera giornata. Garantiti i servizi minimi essenziali

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero trasporti, venerdì nero: a rischio treni e autobus

PisaToday è in caricamento