Cronaca

Sciopero globale per il clima: possibili disagi per chi viaggia in treno

La circolazione ferroviaria regionale potrà subire variazioni, assicurata la regolarità dei treni a lunga percorrenza

Potrà avere influssi sulla circolazione ferroviaria la mobilitazione per il clima del 'Global Climate Strike', lo sciopero promosso dal movimento ambientalista Fridays For Future. Dalle ore 9 alle ore 17 di venerdì 27 settembre 2019 è stato indetto uno sciopero del personale del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane della regione Toscana.

Non sono previste modifiche alla circolazione dei treni di lunga percorrenza, mentre potranno subìre modifiche i treni regionali. L'azienda assicura la regolarità dei collegamenti pendolari, con possibili modifiche nelle ore fuori dalle fasce pendolari. L’agitazione sindacale potrà comportare modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione.

Treni garantiti - Toscana

Servizi minimi garantiti del trasporto locale nelle fasce orarie di maggiore frequentazione: dalle ore 6 alle ore 9 e dalle ore 18 alle ore 21 dei giorni feriali. 

I servizi minimi garantiti per legge, nei soli giorni feriali, sono individuati per linea, numero di treno e orario effettivo di partenza.

Sciopero per il clima: i settori coinvolti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero globale per il clima: possibili disagi per chi viaggia in treno

PisaToday è in caricamento