Cronaca Marina di Pisa

Scivolo di Piazza Sardegna per la spiaggia: al via i lavori per la riapertura

L'assessore Latrofa: "La spiaggia sarà di nuovo accessibile a fine giugno"

Partono domattina, mercoledì 9 giugno, i lavori per rendere nuovamente accessibile lo scivolo che permette l’accesso alla spiaggia libera di piazza Sardegna. Dopo i danni causati dalle mareggiate dell’inverno, lo scivolo verrà messo di nuovo in sicurezza e reso agibile per l’estate.

L’assessore ai lavori pubblici Raffaele Latrofa, rispondendo ad un question time durante il Consiglio Comunale di oggi, martedì 8 giugno, ha illustrato i tempi dell’intervento: "Domattina partiranno i lavori per ripristinare la passerella di accesso alla spiaggia, momentaneamente interdetta. Non si tratta di una decisione del momento, causata dalla segnalazione uscita sui giornali né dal question time di oggi, bensì frutto di segnalazioni raccolte dai nostri consiglieri comunali residenti sul litorale. La procedura per realizzare i lavori si è messa in moto ben oltre un mese fa, incaricando la Pisamo di elaborare il progetto e di appaltare i lavori. La vecchia struttura presenta grosse carenze, soprattutto per garantire l’accessibilità alle persone con disabilità, ma abbiamo elaborato un intervento per mettere in sicurezza lo scivolo e rendere di nuovo accessibile la spiaggia libera entro la fine di giugno. Per la prossima estate stiamo pensando a un progetto più strutturale, che garantisca una migliore tenuta alle mareggiate e soprattutto una maggiore accessibilità alle persone con disabilità".

L’intervento, eseguito in affidamento diretto da Pisamo, prevede che sia ripristinata e rafforzata la struttura esistente. A causa dei cedimenti dovuti alle forti mareggiate, verranno eseguiti lavori di rafforzamento della soletta di cemento e dei pilastri di appoggio della struttura, verrà poi realizzato un getto di livellamento sulla rampa e verrà infine costruito un nuovo parapetto non in muratura ma in ferro zincato, in modo che possa attutire le mareggiate. I lavori, comprensivi della parte edile e di lavorazione del ferro, hanno un importo complessivo di 30mila euro più Iva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivolo di Piazza Sardegna per la spiaggia: al via i lavori per la riapertura

PisaToday è in caricamento