rotate-mobile
Cronaca Volterra

Volterra: Tari dimezzata per le nuove attività che aprono nel 2016

Una delibera di Giunta modifica il regolamento sulla tassa dei rifiuti. Il sindaco: "Abbiamo voluto predisporre le migliori condizioni anche in relazione al PIP di Saline, nel caso che la Regione trovi il modo di realizzare un polo per le manutenzioni e la logistica"

Abbattimento del 50% delle tariffe Tari, per un periodo di tre anni a decorrere dall'apertura dell'attività produttiva, per le attività artigianali (ad esclusione delle attività artigianali alimentari con somministrazione non assistita) ed industriali che apriranno nel 2016 nel territorio comunale.


E’ quanto stabilito dall’amministrazione comunale di Volterra con delibera di Giunta. "Con l'assessorato alle Attività produttive - spiega il sindaco Marco Buselli - abbiamo studiato agevolazioni importanti in un momento strategico per il nostro territorio. Abbiamo voluto, infatti, predisporre le migliori condizioni anche in relazione al PIP di Saline, nel caso che la Regione trovi il modo di realizzare un polo per le manutenzioni e la logistica". Il provvedimento sarà inserito nel regolamento comunale che disciplina la tassa sui rifiuti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volterra: Tari dimezzata per le nuove attività che aprono nel 2016

PisaToday è in caricamento