rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca Centro Storico / Via la Tinta

Appartamento occupato e trasformato in una centrale dello spaccio

Uno degli occupanti dell'immobile è ricercato. All'interno dell'appartamento gli agenti della Polizia municipale hanno rinvenuto droga

Un appartamento occupato abusivamente e la denuncia dei due anziani proprietari che si erano rivolti alla Polizia municipale ha permesso di scoprire e smantellare l'ennesima centrale dello spaccio in pieno centro, in via La Tinta, nel quartiere di San Martino.
Alcuni nordafricani avevano infatti occupato l'immobile impedendo, con minacce, ogni accesso ai proprietari.

Immediato l'intervento degli agenti del Nosu, coordinati dal commissario Paolo Migliorini, con la preziosa collaborazione delle Guardie Ecozoofile del NOGRA. Aperta la porta dell'appartamento, gli agenti rinvenivano sul tavolo di cucina alcune dosi di cocaina e davano, quindi, corso alla perquisizione dell’alloggio scoprendo che l’occupante, un 39enne tunisino, pregiudicato e disoccupato, conservava in cucina 13 grammi di cocaina purissima da tagliare (dalla quale si potevano ricavare da 80 a 100 dosi), 15 grammi di eroina  e 45 grammi di hashish, due bilancine di precisione, sostanze da taglio (bicarbonato e mannitolo) oltre a banconote di diverso taglio per un totale di 2800 euro provento di spaccio. Dalla vendita dello stupefacente sequestrato lo spacciatore avrebbe potuto ricavare 5000 euro.

Per dormire sonni tranquilli inoltre il 39enne teneva a portata di mano una pistola scacciacani P38 identica all’originale senza tappo rosso, un manganello estensibile di metallo, alcuni coltelli e due taser. Gli agenti hanno trovato anche due biciclette, delle quali una rubata e già restituita al proprietario, sei telefoni cellulari e un I-pad sui quali sono in corso accertamenti riguardo alla provenienza.

L’uomo, sempre in compagnia di due grossi cani pitbull, si era da poco allontanato dall’appartamento e non vi ha fatto ritorno ed è ora attivamente ricercato sul territorio.

L’immobile è stato così restituito ai legittimi proprietari visibilmente soddisfatti dall’esito della vicenda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appartamento occupato e trasformato in una centrale dello spaccio

PisaToday è in caricamento