Cronaca

Anfiteatro a Volterra, nuovi ritrovamenti: "Emozioni indescrivibili"

Dai primi scavi emerge una porzione sommitale dell'edificio. Il sindaco Buselli: "Si tratta di ritrovamenti eccezionali che confermano la straordinarietà della scoperta. Rinnovo l'invito al ministro Franceschini"

Nuovo ritrovamento nell'area di scavi dell'anfiteatro di Volterra. All'interno di un livello di controllo è stato, infatti, recuperato un grosso elemento architettonico 'modanato'. Si tratta certamente di una delle porzioni sommitali dell'edificio. Nel medesimo saggio è stato individuato un basamento di un grosso arco d'accesso.
"E' stata un momento di grande emozione in cantiere - ha detto Elena Sorge della Soprintendenza per i beni archeologici che, insieme a Valeria d'Aquino, specializzata in archeologia romana, ha effettuato il ritrovamento - emozioni indescrivibili che però spesso Volterra regala".

"Si tratta di ritrovamenti eccezionali che confermano la straordinarietà della scoperta - aggiunge il sindaco Marco Buselli - rinnovo, quindi, l'invito al ministro Franceschini di venire a Volterra. Adesso è possibile rendersi conto di persona delle potenzialità del sito".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anfiteatro a Volterra, nuovi ritrovamenti: "Emozioni indescrivibili"

PisaToday è in caricamento