Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Santa Croce sull'Arno

Santa Croce sull'Arno, va all'obbligo di firma col cappello del furto: scoperto ladro seriale

Un 44enne residente a Castelfranco è sospettato di essere autore di almeno 4 furti nella zona. Quando è andato a firmare in Caserma è stato riconosciuto in base alle immagini delle telecamere. Durante la perquisizione trovato in casa materiale rubato

I Carabinieri di Santa Croce sull'Arno hanno denunciato in stato di libertà per furto un cittadino italiano 44enne residente a Castelfranco di Sotto. E' ritenuto responsabile di una serie di colpi commessi nel comprensorio, l'ultimo dei quali posto in essere ai danni di un'abitazione nel Comune di Santa Croce sull’Arno nella serata di domenica 12 luglio.

Il soggetto, attualmente sottoposto all'obbligo di firma per altri reati, è stato individuato dai militari grazie alle telecamere di un istituto di credito e di una stazione di servizio ubicate in prossimità di uno degli obiettivi colpiti. A colpire i Carabinieri in particolare è stato l'abbigliamento: quando ieri l'uomo si è recato regolarmente in Caserma a firmare gli operatori hanno notato la somiglianza della corporatura e di alcuni capi di abbigliamento indossati registrati dalle telecamere.

Così è scattata la perquisizione domiciliare che ha permesso di recuperare dall'abitazione del 44enne numerosi oggetti da scasso, denaro contante per 3mila euro, vari preziosi, articoli d’elettronica e altro materiale che è stato ricondotto a 4 furti commessi nei giorni precedenti tra i Comuni di Santa Croce sull’Arno e Castelfranco di Sotto. Nello specifico si parla di un colpo in appartamento e 3 ad esercizi commerciali. Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare la responsabilità del soggetto in altri fatti analoghi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Croce sull'Arno, va all'obbligo di firma col cappello del furto: scoperto ladro seriale

PisaToday è in caricamento